Ciao, sono Antonio Guidi, classe 1978. Fotografo abruzzese di nascita ma cittadino del mondo, di adozione. La mia passione per le corse e per la fotografia e le mie capacità professionali ormai note anche fuori dai confini italiani, mi hanno portato ogni weekend dell’anno lontano da casa, dividendomi fra gare italiane ed internazionali.

Dal gelido Polo Nord per l’Arctic Lapland Rally alla mondana Montecarlo per la F1 , le gare seguite sono veramente tante. Dalla cronoscalata di casa Svolte di Popoli, al mondiale WTCC, Formula Renault, Campionato Europeo Endurance, Campionato Europeo Montagna, Formula Master, Fia GT, Mondiale Rally WRC, Campionati italiani rally-pista-cronoscalate, SBK, Moto GP, FIA WEC, Le Mans, Campionato Italiano Endurance Moto e molto altro ancora.

Dal 2010 al 2017 iscritto all’AIRF (Associazione Italiana Reporter Fotografi).

Nel 2016 ho venduto tutta l’attrezzatura professionale per dedicarmi alla famiglia. Ma la passione per i motori e la fotografia ha dominato e dopo l’acquisto di una piccola mirrorless, sono tornato, questa volta da amatore, alle gare automobilistiche.